DUE CASE A SCHIERA: Calle Ángeles de las Heras, (MADRID)

imagen-principal

Progettisti e direttori dei lavori: José Enrique Fombella Guillem e Eduardo Paniagua García-Calderón
Data: 1988-1990

In una zona urbana con enormi variazioni tipologiche, il progetto riprende la tradizione delle antiche colonie di case tipiche di Madrid. Quello che era più interessante; un`organizzazione complessa all`interno dove gli spazi si sovrappongono orizzontalmente e verticalmente su un piano aperto, mentre si recupera un linguaggio moderno che vuole rimanere invariabile nel tempo seguendo una tradizione razionalista.

Le case sono diverse tra loro, sebbene conservino la stessa apparienza di edificio unico, potente e ben disegnato sull`orizonte urbano vicino.

Le terrazze posteriori si scaglionano per dare spazio ai giardini privati, e il trattamento delle facciate concorda con gli spazi interiori che combinano aree di doppia altezza di buona illuminazione naturale ottenuta attraverso lucerni sul tetto.

Le parti dell`edificio che si affacciano alla strada, sono utilizzati come uffici professionali con entrata diretta dalla via pubblica, e questo permette di avere più superficie atterrazzata sui tetti in case che hanno giardini relativamente piccoli.